VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

quali regole seguire per evitare danni causati dai raggi solari soprattutto nelle connettiviti,
Rispondi
rajàa79
Messaggi: 189
Iscritto il: 12/05/2010, 9:39

VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da rajàa79 »

Per chi soffre di vasculite urticaroide: è possibile darsi un maledetto autoabbronzante visto che il sole non si può prendere? oppure siamo costretti a rimanere color cadavere :(
Teozzilla
Messaggi: 152
Iscritto il: 19/01/2010, 12:58

Re: VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da Teozzilla »

questa estate sono stato 1 settimana al mare...ombrellone e protezione totale ( a volte con maglietta)...soprattutto dopo il bagno avevo dei pomfi di 4 cm...
non ho provato autoabbronzante in quanto scuro di carnagione ma scusa se la giro: la carnagione chiara non è "color cadavere" ma color dama dell'800! Solo le popolane erano scure di carnagione a differenza delle donne altolocate...rivalutiamo la pelle chiara dai!
Vasculite leucocitoclasitca (orticaria vasculitica) con pomfi, lesioni, dolori, bruciori, gonfiori, brividi e via così! orticaria da freddo da polvere ecc ecc
ciclosporina (nessun beneficio) mtx (nessun beneficio) omeopatia (grossi benefici per il farmacista)
da 4 anni nessun farmaco per il problema reumatico. deltacortene, antinfiammatori, antistaminici al bisogno.
Arrivato quasi per sbaglio in dermatologia a TV dopo 6 mesi decidono per il dapsone e....incredibile...da giugno spariti tutti i pomfi che erano fissi da 8 anni...per il futuro non so ma per il recente passato posso dire che la soluzione c'era!
rajàa79
Messaggi: 189
Iscritto il: 12/05/2010, 9:39

Re: VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da rajàa79 »

Noooooo ti prego non dirmi delle dame dell'800, quelle stavano bene perchè erano nell'800, ora siamo nel 2010 e io voglio essere scuretta non dico una mulatta magari!!!! mi accontento di una carnagione normale.
Nessuno ha la carnagione cadavere e ha la vasculite? solo io?
rajàa79
Messaggi: 189
Iscritto il: 12/05/2010, 9:39

Re: VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da rajàa79 »

Ma non c'è nessuno che ha la vasculite urticaroide e utilizza autoabbronzanti ??????????????????????? : Rolleyes :
Avatar utente
monstiz
Messaggi: 1262
Iscritto il: 31/10/2009, 10:30

Re: VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da monstiz »

Ho usato l'autoabbronzante... ma tu non eri quella che si preoccupava dell'INCI dei prodotti?

Se vuoi prova quella spray, uniforme e "graduabile"... INCI permettendo! : Nurse :
“E quell’armatura, che non lasciava scoperto nemmeno un brandello di
pelle, non serviva a proteggere il suo corpo, come credevano i
meschini. Serviva a nascondere e a rivelare. A nascondere la
menzogna del corpo e a rivelare la verità dell’anima. Le placche
d’acciaio dell’armatura erano la manifestazione visibile
dell’invisibile spirito di un uomo. Erano spirito forgiato nel ferro.”
.


Un cavallo, una sciabola, una sella e l’avvenire in tutto il suo splendore dove sei gioventù stagione bella? Il tempo passa, macinando l’ore e ci ha rubato la figura snella, lo sguardo chiaro, l’impeto, l’ardore. Tutto si scorda, tutto si cancella ma non si può scordare il primo amore un cavallo, una sciabola, una sella.
rajàa79
Messaggi: 189
Iscritto il: 12/05/2010, 9:39

Re: VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da rajàa79 »

si si ero io, infatti chiedevo se qualcuno con vasculite urticaroide (quindi con pelle sensibilissima) ha utilizzato autoabbronzanti, e se ha avuto aumento di ponfi.
Grazie
barone giusy
Messaggi: 31
Iscritto il: 09/06/2011, 0:32
Località: FIRENZE

Re: VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da barone giusy »

BARBONCINO ha scritto:si si ero io, infatti chiedevo se qualcuno con vasculite urticaroide (quindi con pelle sensibilissima) ha utilizzato autoabbronzanti, e se ha avuto aumento di ponfi.
Grazie
ciao , putroppo è una domanda che mi faccio anch'io io ho " l'AORTITE DI HORTON" anche a me mi hanno detto di non prendere il sole , ma non so se dipende dalla malattia o dal cortisone che si assume. quindi anch'io volevo sapere se si poteva usare gli autoabbronzanti grazie , mi associo anch'io a questa domanda speriamo che ci sia qualcuno che sia al corrente ciao ciao
BENE , ECCOMI QUA' SONO GIUSY , MI VORREI PRESENTARE . E PARLANDOVI DELLE MIE CELLULE CHE UN BEL GIORNO SONO IMPAZZITE.PER UN PAI DI MESE O TRE ACCUSAVO DOLORE ALLE SPALLE DAVO LA COLPA ALLA CERVICALE , DOPO DI CHE SI AGGIUNSE UNA FEBBRICIATTOLA NON GIUSTIFICATA CON STANCHEZZA E INAPPETENZA .A QUEL ,PUNTO IL MIO MEDICO DECIDE DI RIOVERARMI .DAL PRONTO SOCCORSO è VENUTO FUORI CHE AVEVO L'EMAGLOBINA BASSA MI RICOVERANO E DA LI CI HO SCHIACCIATO UN MESE E MEZZO DI OSPEDALE,MI HANNO RIGIRATO COME UN CALZINO , DA RETTOSCOPIA , GASTROSCOPIA, RISONANZE, TAC,PER CAPIRE DA DOVE VENIVA FUORI QUESTA ANEMIA DAL PUNTO CHE MI HANNO FATTO ANCHE DUE SACCHE DI STRASFUSIONI DI SANGUE,DALLA TAC HANNO INCOMINCIATO A CAPIRCI QUALCOSA , E CON LA PET HA CONFERMATO LA DIAGNOSI : ARTERITE CELLULE GIGANTI, O , AORTITE DI HORTON CHE SI VOGLIA, CIOE' L'ARTERIA ORTA INFIAMMATA PER TUTTO IL SUO PERCORSO ,CIOE' DALLE CAROTIDE AL BACINO ( MALATTIA RARA) MI DISSERO..... MA TALMENTE RARA CHE I MEDICI REOMATOLOGI CHE MI SEGUONO , E CHI MI HA FATTO LA PET SONO STATA IL PRIMO CASO CHE QUESTA INFIAMM AZIONE ALLA ORTA SI SIA ESTESA PER TUTTO IL SUO TRAGITTO. OHOHOHOHOHO,ALMENO FINALMENTE LA DIAGNOSI C'è , CURA ......... CI PROVIAMO , I MEDICI SONO STATI SINCERI , MI DISSERO CHE è UNA COSA LUNGA SI SA QUANDO SI COMINCIA MA NON SI SA QUANDO SI FINISCE , E CON LE CURE A DISPOSIZIONE CHE CI SONO LA POSSIAMO "" ADDORMENTARE "" QUESTO è STATA LA PAROLA PRECISA CHE MI HANNO DETTO ( LA MALATTIA INTENDO) .........DUNQUE LE MEDICINE?: CORTISONE E METHOTREXATE. E' PASSATO UN ANNO SONO A 6mg DI MEDROL AL GIORNO E UNA PUNTUTA DI MEX LA SETTIMANA . OGGI HO FATTO IL CONTROLLO , LE COSE VANNO ABBASTANZA BENE , CERTO GLI EFFETTI COLATERALI CI SONO : OSTEOPOROSI, DIMINZIONE DELLA VISTA ,DEBOLEZZA AI MUSCOLI, E COSI VIA , QUINDI PRENDO ALTRE MEDICINE PER LE OSSA , PER I MUSCOLI E COSì SI CONTINUA CON LE CURE. SPERO DI NON AVERVI ANNOIATO , CONTINUO UN'ALTRA VOLTA PER LA PRIMA PRESENTAZIONE , ANCORA TROPPE COSA DA DIRE E DA CHIEDERE.COMUNQUE SE C'è QUALCUNO CON LA STESSA DIAGNOSI MI FAREBBE PIACERE SAPERE COME SE LA STA CAVANDO......GRAZIE
Avatar utente
lorichi
Amministratore
Messaggi: 11475
Iscritto il: 06/06/2009, 17:07
Località: ROMA

Re: VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da lorichi »

CIAO RAGAZZE, IO USO, DA DIVERSI ANNI, L'AUTOABBRONZANTE PER AVERE UN PO LI COLORITO PERO' NON HO VASCULITE. PENSO CHE PER CHI HA PROBLEMI DI QUESTO GENERE SI DEBBA ESSERE MOLTE CAUTI E SENTIRE SEMPRE IL PARERE DELLO SPECIALISTA. PER IL RESTO, PER LA SOLA ARTRITE, NON CI SONO CONTROINDICAZIONI.
SE DATE UN'OCCHIATA IN QUESTA STESSA SEZIONE TROVATE MOLTE DISCUSSIONI SUL SOLE E SULL'AUTOABBRONZANTE, NE ABBIAMO PARLATO DIFFUSAMENTE.
Immagine

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
In ottemperanza alle Linee guida in tema di trattamento di dati personali per finalità di pubblicazione e diffusione nei siti web esclusivamente dedicati alla salute - 25 gennaio 2012
(Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2012)

AVVERTENZE DI RISCHIO:

• SI AVVERTONO gli utenti di valutare con la necessaria attenzione l'opportunità, nei propri interventi, di inserire, o meno, dati personali (compreso l'indirizzo e-mail), che possano rivelarne, anche indirettamente, l'identità (si pensi, ad esempio, al caso in cui in cui l'utente, nel testimoniare la propria esperienza o descrivere il proprio stato di salute, inserisca riferimenti a luoghi, persone, circostanze e contesti che consentano anche indirettamente di risalire alla sua identità);
• SI AVVERTONO gli utenti di valutare l'opportunità di pubblicare, o meno, foto o video che consentano di identificare o rendere identificabili persone e luoghi;
• SI AVVERTONO gli utente di prestare particolare attenzione alla possibilità di inserire, nei propri interventi (postati nei diversi spazi dedicati alla salute), dati che possano rivelare, anche indirettamente, l'identità di terzi, quali, ad esempio, altre persone accomunate all'autore del post dalla medesima patologia, esperienza umana o percorso medico;
• l'ambito di conoscibilità dei dati propri o altrui, immessi dall'utente nel proprio profilo personale, sono consultabili soltanto dagli iscritti al sito, tutto ciò che è scritto nei forums è invece consultabile da qualsiasi utente che acceda al sito stesso e tali dati pubblici sono reperibili mediante motore di ricerca interno
• i dati immessi dagli utenti nei forums sono indicizzabili e reperibili anche dai motori di ricerca generalisti (Google, Yahoo etc.);
• gli unici dati sensibili trattati sono gli indirizzi di posta elettronica indicati all'atto della propria iscrizione, gli amministratori del forum sono responsabili del loro trattamento viewtopic.php?f=103&t=291

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Nonnalory
Una cosa alla volta un giorno dopo l'altro
Sono nata cieca. A volte sono triste, ma poi penso ai ragazzi meno fortunati di me, quelli che mi prendono in giro. A loro è andata peggio. Sono nati senza cuore.
Cecilia Camellini (Campionessa olimpica alle paralimpiadi 2012)
A noi la malattia ci fa un baffo!
http://anoilamalattiacifaunbaffo.blogspot.com/


Tutto inizia nel 1975 con lombosciatalgia bilaterale e curata come tale, senza alcun risultato, per 12 anni. Nel 1987 diagnosi di Sacroileite alla quale nel 2007 si è aggiunta una Pancolite (infiammazione cronica dell'intestino), da metà dicembre 2007 diagnosi di spondiloartrite (ogni tanto cambia il nome della malattia, quello definitivo pare essere enteroartrite) farmaci: balzide per l'intestino, azatioprina, e, al bisogno, cortisone e indometacina per l'artrite. Ad aprile 2010 intervento di artroprotesi 4° dito mano dx.
Da novembre 2014 problemi di calo linfociti con conseguente sospensione di azatioprina. Da meta' marzo 2015 iniziato metotrexate che pero' ho dovuto sospendere dopo due mesi per sopraggiunti effetti collaterali. Nel 2015 diagnosi di gastrite cronica sempre causata dai problemi autoimmuni. Da novembre 2016 ripreso azatioprina e si e' aggiunta la psoriasi. A conti fatti la diagnosi attuale sembra essere artrite psorisiaca con infiammazione intestinale e gastrite tutto riconducibile ad autoimmunita'


Amicizia è la capacità di dare senza chiedere nulla.E' la spalla su cui piangere, è una mano che stringe la tua e ti consola.E' anche la capacità di ascoltare i silenzi, grazie per aver ascoltato i miei
Avatar utente
monstiz
Messaggi: 1262
Iscritto il: 31/10/2009, 10:30

Re: VASCULITE URTICAROIDE E AUTOABBRONZANTE

Messaggio da monstiz »

A meno che non ci sia una allergia ad uno degli ingredienti cosmetici dell'autoabbronzante, potete utilizzare questo cosmetico senza problemi. Usate la solita cautela di applicarne una modica quantità in un punto nascosto (ed eventualmente poco fastidioso in caso di reazioni allergiche) per testarne la tollerabilità . Uso questo genere di prodotti da anni, da quando ho fatto l'immane sacrificio di non espormi più al sole... preoccupatevi di questo invece!
“E quell’armatura, che non lasciava scoperto nemmeno un brandello di
pelle, non serviva a proteggere il suo corpo, come credevano i
meschini. Serviva a nascondere e a rivelare. A nascondere la
menzogna del corpo e a rivelare la verità dell’anima. Le placche
d’acciaio dell’armatura erano la manifestazione visibile
dell’invisibile spirito di un uomo. Erano spirito forgiato nel ferro.”
.


Un cavallo, una sciabola, una sella e l’avvenire in tutto il suo splendore dove sei gioventù stagione bella? Il tempo passa, macinando l’ore e ci ha rubato la figura snella, lo sguardo chiaro, l’impeto, l’ardore. Tutto si scorda, tutto si cancella ma non si può scordare il primo amore un cavallo, una sciabola, una sella.
Rispondi

Torna a “MALATTIE REUMATICHE E RAGGI SOLARI”